Revisione Condominiale

Lo Studio Ristori Monaco nella persona del suo titolare Francesco Ristori Monaco offre il servizio di revisione condominiale sia su incarico dell’Assemblea che deliberi con le maggioranze di legge sia su incarico del singolo condomino. Tale incarico può anche essere esperito su mandato del giudice o di un avvocato in qualità di CTU o di CTP.

In tal caso Francesco Ristori Monaco esaminerà la documentazione condominiale e fornirà un resoconto della propria disamina.

Nell’ambito di tale attività Francesco Ristori Monaco si atterrà ai principi di deontologia richiamati dai seguenti articoli del Codice Deontologico UNAI:

L’Amministratore Immobiliare deve astenersi dall’assumere incarichi di consulenza tecnica o arbitrali in vertenze intentate contro chi sia, contemporaneamente, suo cliente per altri affari.
L’Amministratore Immobiliare deve astenersi dall’accettare incarichi di consulenza giudiziale nelle vertenze in cui egli sia stato, precedentemente, consulente di parte ed in ogni altro caso in cui esistono valide ragioni di opportunità.
(Art. 5)

L’Amministratore Immobiliare, nominato consulente tecnico di parte in giudizio, deve ispirare il proprio comportamento alla fondamentale esigenza etica di non arrecare pregiudizio alla verità.
(Art. 6)

Si invita a non richiedere all’amministratore Francesco Ristori Monaco di svolgere l’incarico di revisore condominiale laddove si intenda richiedere al medesimo professionista di accettare il mandato di amministratore condominiale. Per motivi etici non è possibile al professionista accettare incarichi di amministrazione condominiale nelle realtà nelle quali abbia di recente svolto revisione condominiale poichè l’eventuale ipotesi di un ulteriore incarico potrebbe avvocare in qualche misura in dubbio l’imparzialità e la piena autonomia di giudizio con cui viene svolta la Revisione.

Non è possibile al professionista svolgere revisione nei casi in cui egli stesso o un proprio familiare sia condomino. Qualora il professionista sia condomino può al più dare disponibilità a svolgere l’incarico di consigliere condominiale.

Questo sito non usa direttamente cookies, ma alcune terze parti possono utilizzare cookies e raccogliere informazioni su chi naviga su questo sito.

1
Benvenuto! Sentiti libero di contattarmi via Whatsapp!
Powered by