Informativa generica condomini

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: Il titolare del trattamento dei dati personali è il Condominio rappresentato dall’Amministratore Pro Tempore Francesco Ristori Monaco (CF RSTFNC83S08D969P)

RESPONSABILI ESTERNI DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: Il rappresentante del Titolare del Trattamento, Francesco Ristori Monaco, ha provveduto in data 6 Ottobre 2019 a nominare responsabile del trattamento dei dati personali dei condomini limitatamente alla gestione del sito internet condominiale la TeamSystem S.p.A con sede legale in Via Sandro Pertini 88 a Pesaro e la Danea Soft SRL con sede legale in Via Diaz 162 a Vigonza (PD), società appartenente al gruppo Teamsoft SPA. Tale nomina è finalizzata alla gestione del sito internet condominiale mediante piattaforma “MioCondominio”.
L’elenco di eventuali altri Responsabili Esterni nominati eventualmente dopo la data della presente informativa è disponibile presso lo studio del rappresentante del Titolare e può essere richiesto in ogni momento. L’informativa privacy aggiornata con tutte le nomine può essere richiesta e ricevuta in automatico via mail inviando una mail a condominio@infoprivacy.cloud.

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA: I dati di condomini e fornitori, nonché di tutti i soggetti titolari di diritti reali e personali di godimento sulle unità immobiliari che compongono il Condominio sono trattati per l’amministrazione del condominio stesso. Fondamento giuridico del trattamento si rinviene nella legislazione italiana per quanto attiene la normativa in materia condominiale (in modo particolare gli artt 1129 e 1130 c.c.).

MODALITA’ DI TRATTAMENTO: Il trattamento sarà realizzato per mezzo di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distribuzione dei dati.
Il trattamento dei dati potrà essere eseguito mediante l’uso di strumenti informatici atti a collegarli secondo categorie, variabili, a seconda delle diverse situazioni e necessità, anche a dati riferibili ad altri soggetti.
Tale trattamento sarà comunque svolto nel rispetto di idonee misure di sicurezza facendo uso di mezzi e procedure che prevengono il rischio di perdita o distruzione, anche accidentale, dei dati, nonché di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito.

OBBLIGO DEI CONDOMINI DI FORNIRE I DATI PERSONALI: A norma dell’Ar.t 1130 n. 6 c.c., l’Amministratore del Condominio è obbligato a curare la tenuta del registro di anagrafe condominiale contenente le generalità dei singoli proprietari e dei titolari di diritti reali e di diritti personali di godimento, comprensive del codice fiscale e della residenza o domicilio, i dati catastali di ciascuna unità immobiliare, nonché ogni dato relativo alle condizioni di sicurezza delle parti comuni dell’edificio. In base al richiamato articolo di legge, ogni variazioni dei dati deve essere comunicata all’amministratore in forma scritta entro sessanta giorni. L’amministratore, in caso di inerzia, mancanza, o incompletezza delle comunicazioni, richiede con lettera raccomandata le informazioni necessarie alla tenuta del registro fi anagrafe. Decorsi trenta giorni, in caso di omessa o incompleta risposta, l’amministratore acquisisce le informazioni necessarie addebitandone il costo ai responsabili.

PRINCIPIO DI MINIMIZZAZIONE DEI DATI PERSONALI: Saranno trattati esclusivamente i dati effettivamente necessari per l’amministrazione dello stabile.

COMUNICAZIONE DEI DATI PERSONALI: I dati personali dei condomini contenuti nell’anagrafe condominiale (nominativo, indirizzo e codice fiscale) potranno essere comunicati agli altri condomini che, per legge hanno diritto di prendere visione ed estrarre copia della documentazione condominiale ivi compresa l’anagrafe condominiale. I dati di contatto dei condomini potranno essere comunicati agli altri condomini esclusivamente previa autorizzazione scritta.
I dati personali dei condomini potranno essere comunicati ai fornitori del condominio e ad altri soggetti pubblici o privati cui sia imposto di comunicare i dati in forza di legge. L’amministratore, in caso di comprovata necessità ed esclusivamente per l’espletamento di pratiche relative all’amministrazione del condominio , potrà fornire ai fornitori del condominio dati di contatto dei condomini.
Con riguardo alla comunicazione dei dati personali dei condomini ai fornitori, si sottolinea in particolare che, a norma dell’art. 63 disp.

Questo sito non usa direttamente cookies, ma alcune terze parti possono utilizzare cookies e raccogliere informazioni su chi naviga su questo sito.

1
Benvenuto! Sentiti libero di contattarmi via Whatsapp!
Powered by