I social nel futuro dei Comuni Italiani – una riflessione

L’Agenzia ANSA ha lanciato la notizia sul proprio sito il 18 Novembre: tra gli obiettivi dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) che di recente ha confermato per acclamazione alla propria presidenza il sindaco di Bari, c’è una maggiore comunicazione social e lo sviluppo di nuovi canali di dialogo tra le amministrazioni locali ed i cittadini.

L’obiettivo sarà perseguito anche con dei corsi che saranno svolti in diverse città italiane, ed anche nel capoluogo ligure, rivolti ai portavoce ed ai socialmedia manager dei Comuni Italiani.

Una iniziativa questa che sottolinea anche una sempre crescente importanza della comunicazione via social che, come non è trascurata dalla pubblica amministrazione, non deve essere trascurata neppure dai professionisti e, in particolare, da quei professionisti che svolgono un mandato per una pluralità di persone.

Le comunicazioni generiche e di interesse per tutti coloro che si rapportano con uno studio devono essere sempre rese di più facile accesso, e la comunicazione con i professionisti come con le pubbliche amministrazioni deve essere sempre più facile ed immediata, anche attraverso le moderne tecnologie. Questo è ciò che, ormai da tempo, anche lo Studio Ristori Monaco cerca di fare.

Tornando agli aspetti che riguardano i comuni e le amministrazioni locali, sarà senza dubbio interessante vedere come sarà implementata questa piccola-grande rivoluzione nel corso del tempo e come i comuni saranno resi sempre più aperti e raggiungibili anche attraverso le piattaforme informatiche.

Leggi la notizia sul sito dell’Agenzia ANSA cliccando qui

Questo sito non usa direttamente cookies, ma alcune terze parti possono utilizzare cookies e raccogliere informazioni su chi naviga su questo sito.

1
Benvenuto! Sentiti libero di contattarmi via Whatsapp!
Powered by