Amministratore iscritto ad ALAC

All’inizio dell’anno, decidendo di lasciare ANACI, la scelta che avevo fatto era di essere un amministratore totalmente indipendente. Tuttavia, se è vero che la responsabilità del professionista è squisitamente personale, è anche vero che lo svolgimento della professione aderendo ad una associazione di categoria rappresenta anche una garanzia maggiore per l’utenza.

Genova ha l’onore ed il privilegio di ospitare la sede nazionale di una realtà importante dell’universo delle amministrazioni condominiali, una associazione ben organizzata, impegnata nell’aggiornamento e con una notevole serietà in ambito deontologico ed organizzativo: l’Associazione Liberi Amministratori Condominiali (ALAC).

Ho approfondito la conoscenza di questa associazione ed in data 12 Febbraio 2019 ho deciso di formalizzare la domanda di iscrizione ad ALAC sottoscrivendo il codice deontologico ALAC, e la mia domanda di adesione è stata accolta il giorno successivo.

Dal 13 Febbraio 2019, quindi Francesco Ristori Monaco è amministratore condominiale ed immobiliare iscritto ad ALAC Genova.

Share: