Attenzione se usate Facetime

Un piccolo grande scandalo in materia di privacy sta investendo la Apple. Secondo quanto riportato, tra gli altri, anche da Federprivacy, la nota appliazione per videochiamate gratuite “Facetime” presenterebbe notevoli problematiche: se qualcuno usa quella applicazione e vi chiama pare che possa essere in grado di ascoltarvi anche se voi non rispondete. Un bug, a quanto sembra, sarebbe in grado di trasformare di fatto il vostro smartphone in una “cimice”, un microfono ambientale che trasmette gli effetti audio mentre lo smartphone sta ancora squillando.

Non solo, ma pare che se si agisce sul tasto laterale dell’Iphone per interrompere la suoneria, facetime potrebbe anche iniziare a trasmettere a vostra insaputa il video.

In attesa che la Apple provveda ad una patch fate molta attenzione.

Quanto allo studio Ristori Monaco nessun problema perché non usa IPhone o Facetime.

Share: